Casi di studio nella gestione del rischio clinico: le infezioni associate alle pratiche assistenziali (ICPA)

pubblicato in: rischio clinico | 0

Erice 29 Ottobre – 3 Novembre 2010

con la collaborazione del Gruppo Italiano di Studio di Igiene Ospedaliera (GISIO) della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva, Sanità Pubblica

Gli obiettivi generali del Corso, indirizzato ai professionisti che operano nel campo dell’igiene ospedaliera e nella gestione del rischio clinico e agli allievi delle Scuole di specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, nonché agli studenti universitari delle Lauree specialistiche/magistrali per le professioni sanitarie e biomediche, dottorandi e altri specializzandi, interessati al problema, sono quelli di presentare le problematiche legate alle infezioni correlate alle pratiche assistenziali (ICPA) nella cornice più generale della gestione del rischio clinico.

L’esperienza e la rappresentatività dei docenti che hanno aderito all’iniziativa, unitamente al coinvolgimento diretto che si richiede ai partecipanti, sono gli elementi posti a garanzia della acquisizione o al consolidamento di competenze nel campo specifico tuttavia il corso è fruibile anche da coloro che, pur non svolgendo attività nel campo del Risk Management o della Prevenzione e Controllo delle ICPA, sono interessati ad un approfondimento teorico-pratico.

Per ulteriori informazioni:

pdfErice: Corso Gestione Rischio Clinico (Locandina)